Xiaomi è Official Partner di Artissima 2021

In occasione di Artissima Internazionale d’Arte Contemporanea saranno
esposti i lavori realizzati dagli studenti di NABA, Nuova Accademia delle Belle
Arti coinvolti nel progetto culturale “Xiaomi HyperCharge RestART”
Uno speciale award sarà assegnato da Xiaomi e Artissima all’artista con il
progetto che meglio esprimerà il valore della cultura come ricarica della società

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Xiaomi, leader mondiale nella tecnologia, conferma ilproprio impegno a favore della divulgazione dell’arte e della cultura diventando
Official Partner di Artissima 2021, la più grande fiera d’arte contemporanea in
Italia, che si terrà dal 5 al 7 novembre 2021 a Torino negli spazi dell’Oval al Lingotto
Fiere.
In questa cornice speciale, si chiuderà anche il progetto “Xiaomi HyperCharge
RestART” che ha visto la partecipazione di un gruppo di studenti e alunni del
Dipartimento di Arti Visive di NABA, Nuova Accademia delle Belle Arti scelti da
Ilaria Bonacossa, Direttrice di Artissima Torino, nonché mentore d’eccezione.
All’interno della fiera Xiaomi darà vita a un’esposizione di tutti gli elaborati creativi
realizzati dalla crew, prodotti interamente con lo smartphone Xiaomi 11T Pro.
Emanuele Cantò, Gaia de Megni, Wei Luo , Alex Parrotto, Federico Pellacani,
Chiara Smedile e Marika Vitrani sono i sette studenti che hanno avuto la possibilità
di partecipare alle tre masterclass di altissimo livello organizzate da Xiaomi e
tenute da talenti indiscussi del mondo del cinema – il regista Mario Martone e l’attore
Salvatore Esposito – del design – il fotografo Massimo Listri e Charley Vezza,
Direttore Creativo di Gufram – e del fashion system – il Direttore creativo della
maison di moda Kean Etro, il Fashion Director di GQ Italia Nik Piras e Colomba
Leddi, Fashion Design Area Leader di NABA, Nuova Accademia delle Belle Arti – per
poi produrre contenuti fotografici e video che saranno presentati proprio ad
Artissima 2021.
Il progetto, ideato da Xiaomi insieme alla società di progettazione e creatività
editoriale Il Prologo – fondata da Paola Caterina Manfredi e Giovanni Audiffredi – è
stato un vero e proprio percorso formativo e ha preso vita grazie alla rivoluzionaria
tecnologia di ricarica ultra-rapida Xiaomi HyperCharge del nuovo flagship Xiaomi
11T Pro, combinata all’idea che la cultura sia in grado di ricaricare rapidamente la
mente e lo spirito delle persone, come un vero energizzante naturale.
“Essere partner ufficiale di Artissima conferma la volontà di supportare l’arte
emergente attraverso tecnologie innovative e di innescare sinergie vincenti che
possano abilitare la creatività ed essere di stimolo anche per i più giovani” – afferma
Davide Lunardelli, Head of Marketing di Xiaomi Italia. “Quando abbiamo ideato il
progetto abbiamo scelto di intraprendere, insieme ad un gruppo di studenti e ad
alcuni dei grandi ambasciatori dell’eccellenza italiana, un percorso di
sperimentazione formativa mettendo in campo il potenziale della tecnologia e la forza

dell’arte a tutto tondo. Siamo davvero orgogliosi del risultato e siamo altrettanto fieri
di poterlo ammirare all’interno di una delle rassegne d’arte più rilevanti del nostro
Paese.”
Per offrire un ulteriore contributo alla divulgazione della cultura, Xiaomi in partnership
con Artissima ha deciso di assegnare anche uno speciale “Xiaomi HyperCharge
Award” all’artista under 35, selezionato tra quelli presentati dalle gallerie di
Artissima, il cui progetto meglio comunica la carica che l’innovazione e la cultura
possono dare alla società contemporanea.
“Grazie alle tre masterclass i ragazzi hanno ricevuto molteplici stimoli creativi di cui
hanno fatto tesoro per realizzare delle vere opere d’arte digitale semplicemente
attraverso l’ausilio dei dispositivi Xiaomi; una concreta dimostrazione di quanto le
diverse forme di arte contemporanea possano unirsi armoniosamente grazie ad un
abilitatore esclusivo, la tecnologia” – conclude Davide Lunardelli, Head of
Marketing di Xiaomi Italia.
Xiaomi
Xiaomi Corporation è stata fondata nell’aprile 2010 e quotata al Main Board della Borsa di
Hong Kong (1810.HK) il 9 luglio 2018. Xiaomi è un’azienda di elettronica di consumo con
smartphone e dispositivi smart interconnessi da una piattaforma Internet of Things (IoT).
Abbracciando la visione di “Essere amici dei propri utenti ed essere l'azienda più cool nei loro
cuori”, Xiaomi mira costantemente a innovazioni e a un’esperienza utente di alta qualità e
un’efficienza operativa. L'azienda costruisce incessantemente prodotti sorprendenti a prezzi
onesti per permettere a tutti nel mondo di godersi una vita migliore attraverso tecnologie
innovative.
Xiaomi è una delle aziende leader al mondo nel settore degli smartphone. Il market share
dell'azienda in termini di spedizioni di smartphone è il secondo a livello globale, nel secondo
trimestre del 2021. L’azienda ha creato la più grande piattaforma IoT consumer con 374,5
milioni di dispositivi intelligenti connessi a essa, esclusi smartphone e laptop, dati aggiornati
al 30 giugno 2021. I prodotti Xiaomi sono presenti in oltre 100 mercati in tutto il mondo. Ad
agosto 2021, l’azienda è entrata per la terza volta nella classifica Fortune Global 500,
posizionandosi al 338° posto, guadagnando 84 posizioni rispetto all’anno precedente.
Xiaomi è un componente di Hang Seng Index, Hang Seng China Enterprises Index, Hang
Seng TECH Index e di Hang Seng China 50 Index.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *