MotoGPTM: dopo Germania e Olanda, PONTE1948 accende per la quarta volta il circuito di Misano e i campioni del

Gran Premio Octo di San Marino e della Riviera di Rimini
in programma dal 17 al 19 settembre 2021.

Settembre è arrivato.
L’aria scricchiola,
i cavalli scalpitano.
Prepariamoci a correre!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mancano pochi giorni al grande evento e l’adrenalina comincia a salire mentre il podio è sempre più vicino.
Il Prosecco Doc Extra Dry di PONTE1948 sarà infatti ancora una volta protagonista, in qualità di Offcial
Supplier, del Gran Premio Octo di San Marino e della Riviera di Rimini in calendario dal 17 al 19 settembre.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dopo l’esordio nel campionato a due ruote più seguito al mondo avvenuto nel 2019 e consolidato poi in tutte
le gare svoltesi da allora in Italia, Viticoltori Ponte ritorna a Misano, dove farà gli onori di casa sul percorso
di gara e sul podio delle categorie MotoGPTM,Moto2 e Moto3, con già tre Gran Premi all’attivo quest’anno:
Germania e Olanda in MotoGPTM, Donington Park Uk in WorldSBK.
Un connubio sempre più forte, che ha visto i migliori campioni trionfare brindando con le bollicine tutte
italiane del Prosecco vincente di un’azienda che corre veloce.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Viticoltori Ponte (ponte1948.it), fondata nel 1948 con sede a Ponte di Piave in provincia di Treviso, è una della realtà più
dinamiche e importanti del panorama vinicolo internazionale. Rappresenta 1.000 soci, con 3.000 ettari di vigneto, che si
estendono dal Nord di Venezia fno alla zona pedemontana della provincia di Treviso, e circa 15 milioni di bottiglie
prodotte. Presente in oltre 30 Paesi nel mondo, Viticoltori Ponte garantisce per l’intera gamma dei propri vini – dai fermi
ai frizzanti, dagli spumanti ai biologici – un elevato standard qualitativo certifcato e testimoniato dai numerosi
riconoscimenti ricevuti dai più autorevoli interlocutori del settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *